Manici | Echome
Spedizione gratuita per ordini superiori a € 199
Login
Nuovo utente? registrati
Vai al carrello
Spedito in 24h
Assistenza Assicurata
Trasporto Assicurato
2 anni garanzia
Pagamento sicuro
Manici
in ATTREZZATURA AGRICOLA E DA GIARDINO

Scopri la nostra selezione di Manici e trova la soluzione più adatta alle tue esigenze! Spedizioni veloci e prezzi convenienti. Acquista ora online!

Ordina i risultati per
Filtra per prezzo
min
max
Promozioni
Manico faggio badile A&G
€ 3,97
Manico faggio mazza A&G
€ 3,73
Manico faggio martello carpentiere A&G
€ 1,61
Manico faggio mazzetta A&G
€ 1,09
Manico faggio martellina A&G
€ 1,09
Manico faggio spazzolone rastrello A&G
€ 3,31
Manico faggio vanga forca A&G
€ 3,97
Manico faggio zappa rettangolare A&G
€ 5,26
Manico faggio zappa ovale A&G
€ 4,38
Manico faggio zappa tonda A&G
€ 3,45
Manico filettato faggio scopa A&G
€ 2,09
Manico faggio marra A&G
€ 5,37
Manico faggio piccone A&G
€ 3,73
Manici

Manici: prezzi e offerte | Echome


I manici sono degli strumenti indispensabili per chi si occupa di giardinaggio o di agricoltura sia in modalità fai da te sia professionale. Utili per prendersi cura delle proprie mani, si può scegliere un certo tipo di impugnatura, la lunghezza e il materiale del manico in base al lavoro da svolgere . Il consiglio è di procurarsi una serie di manici in base alle attività che si svolgono con più frequenza e conservarli con cura per evitare che si possano deteriorare. Il manico in faggio per zappa o scopa è tra i più comuni e diffusi in tutte le case in cui si fa giardinaggio o si coltiva l'orto ed è quello che meglio risponde a tutte le esigenze di chi si prende cura delle piante. Sul sito di Echome si può trovare un vasto assortimenti di manici suddivisi per materiale, lunghezza e utilizzo e corredato di ogni informazione tecnica per facilitare la scelta. Puoi ordinare l'attrezzo più adatto alle tue esigenze in maniera semplice e ricevere a casa il prodotto in pochi giorni grazie alla spedizione veloce.


I materiali per i manici


L'essenza più diffusa per i manici è il faggio perché è durevole, garantisce stabilità e ha un ottimo rapporto qualità-prezzo. Per questo motivo il manico in faggio per il martello, il manico in faggio per il piccone o il manico in faggio per la forca vengono scelti sia per l'utilizzo domestico sia per l'utilizzo professionale. Il manico in faggio da badile è invece leggermente ricurvo per favorire il lavoro. Gli altri materiali in commercio puntano invece sulla leggerezza, la grande resistenza e l'inalterabilità del materiale che permette la conservazione a lungo tempo anche in luoghi umidi. Ci sono manici in fibra di vetro, in resina, alluminio e polipropilene. Se l'attrezzo viene usato a lungo è importante valutare la leggerezza e in questo caso il manico in polipropilene è il più adatto. Se invece si ha bisogno di adattare la lunghezza del manico in base all'operazione da svolgere si può optare per il manico in alluminio che è adatto all'inserimento di prolunghe.


La lunghezza del manico


I manici si differenziano anche per lunghezza. Il manico di faggio per una scopa o il manico di faggio per una zappa tonda o rettangolare avrà una lunghezza media di 90 centimetri. Per manici da inserire su un rastrello è preferibile una lunghezza di almeno 150 centrimetri per evitare problemi alla schiena. In generale in base alla lunghezza nei negozi sono sempre indicati gli usi, quindi anche per i meno esperti è facile trovare l'attrezzo più idoneo. Ci sono infine manici molto corti da inserire negli attrezzi da giardinaggio o per pulire le piante nelle fioriere e che quindi richiedono un'azione più ravvicinata.


Come fissare il manico all'utensile


In base al tipo di punta, ci sono diversi tipi di immanicatura. La più comune e più semplice è quella che prevede uno svasamento da una parte all'altra del manico che consente di infilare la punta per resistenza meccanica. C'è poi il sistema di fissaggio mediante l'utilizzo di un cuneo e questo è molto utilizzato da chi ha diverse attrezzature. Si ha infine il sistema a boccola, ossia il raccordo femmina che è presente sulla punta e che si aggancia alla parte bassa del manico. In questo caso per agganciare perfettamente il manico bisogna utilizzare delle graffe.Per i lavori più particolari o che richiedono di mettersi in una particolare posizione, si possono utilizzare dei manici ergonomici pensati per fare meno fatica o dei manici telescopici che permettono l'allungamento dell'attrezzo per raggiungere altezze diverse.


La manutenzione dei manici


Per mantenere integri i manici e preservarne la funzionalità è importante partire dalla scelta del giusto sistema di fissaggio, perché se non è perfettamente adatto all'utensile si rovina in maniera rapita. I manici vanno poi puliti dopo l'utilizzo per eliminare le tracce di terra e di sporco. Il sistema più comune di detersione è con l'utilizzo di un solvente biodegradabile. Attenzione a non utilizzare prodotti troppo aggressivi, soprattutto per la pulizia di materiali come l'alluminio.

Iscriviti alla newsletter ed entra nel mondo Echome
Il tuo indirizzo e-mail verrà utilizzato solo per inviarti le nostre newsletter (offerte, promozioni in corso, ecc.). Puoi disiscriverti in qualunque momento utilizzando il link di cancellazione che troverai alla fine della newsletter. Maggiori informazioni sulla gestione dei tuoi dati.
© 2023 Aurea s.r.l.
CF e n.iscr. al Registro Imprese: 03911450926
iscrizione al R.E.A.: CA – 305948
capitale sociale 30.000 euro, i.v.

Via Pietro Leo n. 6
Cagliari
09129
Resta aggiornato sulle nostre offerte
Il tuo indirizzo e-mail verrà utilizzato solo per inviarti le nostre newsletter (offerte, promozioni in corso, ecc.). Puoi disiscriverti in qualunque momento utilizzando il link di cancellazione che troverai alla fine della newsletter. Maggiori informazioni sulla gestione dei tuoi dati.